Il Tour del Monte Bianco

Condizioni 06 settembre 2019

6 settembre 2019

Discrete novità dal punto di vista meteorologico: una vasta saccatura favorisce l'attuale marcata nuvolosità sulla nostra regione con qualche precipitazione, specialmente in bassa valle. Da domani sono previste schiarite in progressiva estensione, accompagnate anche da qualche episodio di foehn. Le temperature, già in fase di discesa, tenderanno ad abbassarsi ancora di più, con l'isoterma che arriverà a toccare i 2.300 - 2.400 metri domenica (in alcuni settori previste temperature minime notturne sotto lo zero, già verso i 2.000 metri). Attenzione quindi all'effetto windchill che, con i venti settentrionali, tenderà ad farsi sentire in maniera decisa.

Media montagna ed escursionismo: il weekend del Tor des Géants è alle porte. Oggi a mezzogiorno è partita la gara più lunga dell'evento, il "Tor des Glaciers" che precede la partenza della gara regina di fine estate, prevista per domenica alle 12.00. A livello generale, le temperature più basse di questi giorni e le nevicate di oggi non dovrebbero troppo disturbare li partecipanti alla competizione che però potrebbero incontrare qualche difficoltà presso i colli più elevati. A livello di escursionismo, si consiglia ai "randonneurs" di equipaggiarsi con abbigliamento adeguato, date le temperature più fresche, e di non sottovalutate l'effetto windichill. La neve non ha ancora praticamente intaccato i sentieri attorno al Monte Bianco, ma il fronte freddo, in arrivo da nord domenica, potrebbe creare qualche disagio in particolare sui colli al confine con la Svizzera.

Condizione sentieri