L'Espace Mont-Blanc

Calzature

scarpe_122_l.jpg

Le scarpe sono forse l'elemento più importante della dotazione di un escursionista. Scegliere la calzatura corretta permette di assaporare il piacere della gita, mentre una scarpa sbagliata può rovinare quella che altrimenti sarebbe stata un'esperienza meravigliosa.

Innanzitutto bisogna orientarsi verso modelli specifici per il trekking, con suola ben articolata, intersuola ammortizzante ma piuttosto rigida in modo da non sentire tutte le asperità del terreno. La tomaia deve essere resistente e rinforzata nelle zone di maggior usura (soprattutto la punta ma anche in tallone), permettere un naturale piegamento e contenere il piede senza costringerlo.

La presenza di una membrana interna idrorepellente e traspirante (es. GoreTex®, DryTex®, WindTex®...) può essere molto utile soprattutto perché, mantiene il piede asciutto e limita la formazione vesciche ed arrossamenti.

Generalmente si consiglia una calzatura alta che, bloccando la caviglia, dà maggior supporto e protegge da eventuali distorsioni; non è escluso l'utilizzo di scarpe più basse, sconsigliate in presenza di neve.